Tractorum TRACTORUM.IT
Categoria principale: ROOT

OM 513 R

Manutenzione

 

Macchina concettualmente semplice e che non richiede attenzioni speciali, il cambio olio motore è facilissimo ed intuitivo,

42 bocchetone olio motore-

la sostituzione dei filtri richiede attenzione nel posizionamento delle guarnizioni dei bicchieri in metallo; più complesso lo smontaggio del filtro olio motore del Co1D, a dischi e pettine, che richiede lo stacco di un tirante, di un supporto imp. elettrico e precisione di riposizionamento.

C’è persino la possibilità di accedere al filtro succheruola pompa olio motore attraverso una finestra laterale della coppa.

I livelli olio trasmissione sono facilmente verificabili attraverso tre tappi filettati di sfioro, uno per l’automatic, per il cambio e, posteriormente, la scatola pdp; molto facile l’accesso alle batterie e impianto elettrico in generale, compreso la sostituzione delle lampade fari e lampadine illuminazione cruscotto.

La verifica del livello radiatore e rifornimento gasolio avvengono solo a cofano alzato e considerando l’altezza bocchettoni è necessario arrampicarsi sulla barra di sterzo per controllare l’acqua, per il gasolio è sempre bene avere un travisatore non troppo pesante da alzare sulle braccia.

Sono presenti 14 punti d’ingrassaggio ben raggiungibili e va considerato che il sistema d’iniezione richiede anch’esso un minimo d’attenzione, ma considerando il grande numero di tappi e viti, per i meno esperti, prima di svitare quello sbagliato è bene informarsi, comunque l’ingresso riservato alla pompa iniezione ha l’astina indicatrice con fissaggio tipo “tassello espansione”, mentre il regolatore ha un tappino con chiusura a molla di richiamo.

Cosa che non tutti sanno, è presente una finestrella sulla dinamo (lato opposto puleggia) da togliere per raggiungere lo stoppino da umettare;

43 stoppino dinamo

sul motorino avviamento c’è un foro chiuso da tappino filettato (lato pignone -cacciavite a taglio-) in cui immettere alcune gocce d’olio motore.

44 olio mot avviamento

Ben accessibile anche il filtro aria a bagno d’olio, per quanto, la pulizia completa si esegua smontandolo completamente e mettendo le matasse di paglia metallica a bagno in petrolio, operazione che nel suo complesso risulti laboriosa e lunga.

Il rubinetto per lo scarico acqua dal basamento è posto dietro il corpo filtro aria e risulta un po’ scomodo da raggiungere, mentre quello radiatore è ben accessibile essendo posto sul raccordo inferiore con la pompa.

 

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consultare la nostra privacy policy.

  Io accetto i cookie per questo sito. Accetto