Claas ARION 420 CIS

TRASMISSIONE

La trasmissione dell’Arion è prodotta dalla GIMA ed è composta da: un modulo “Quadrishift” che comprende 4 marcie, il “Revershift” (invertitore sotto coppia) e un modulo con 4 gamme robotizzate, con un totale di 16 marcie avanti e 16 indietro. È disponibile a richiesta il superiduttore che porta le marcie totali a 32 x 32 e una velocità minima di 120m/h.


Le gamme si suddividono in:


- Gamma A: velocità tra 1,8 e 4,5 km/h
- Gamma B: velocità tra 5 e 9,5 km/h
- Gamma C: velocità tra 10 e 19 km/h
- Gamma D: velocità tra 15 e 44 km/h


Tutte le marcie, nonostante non siano molte, sono ben disposte e non si sente la mancanza di velocità aggiuntive.


Il tutto viene comandato da una leva a joystick che integra la funzione di acceleratore manuale, cambio marcia con la pressione dei pulsanti + o –, e cambio gamma tramite la pressione contemporanea del tasto arancione frontale della leva e i pulsanti + o -.

Arion 420 44 640x480

Il tutto avviene sotto carico a qualsiasi velocità senza avvertire colpi o rumori provenire dal cambio.

Arion 420 46 640x480

La trasmissione viene monitorata dal CIS con il quale è possibile, tramite i comandi posti sulla destra del piantone del cruscotto, gestire in un display dedicato numerosi parametri:


- la marcia all’accensione del trattore
- la marcia base con cui partire in modalità trasporto
- il regime motore per la cambiata automatica in modalità trasporto
- la selezione dell’aggressività dell’inversore sotto carico indipendente per la marcia avanti e indietro
- l’attivazione o meno della funzione che mantiene due rapporti di marcia diversi per la marcia avanti e indietro (queste ultime due sono molto comode in caso di lavorazioni a velocità sostenute, o molto lente)

L’inversore sotto carico è posizionato correttamente, non troppo lontano dal volante, e risulta molto morbido e fluido a qualsiasi velocità e regime si voglia fare l’inversione, senza mai strattonare, anche in condizioni d’uso gravose e frequenti.

Arion 420 43 640x480

Il CIS oltre a gestire e proteggere la trasmissione si occupa di visionare lo stato del motore e, in caso di anomalie impreviste, di provvedere a ridurre regimi motore (motore freddo o guasto) fino addirittura a spegnerlo per prevenire danni. È possibile inoltre tramite il CIS:


- impostare la larghezza di lavoro per ottenere ettari lavorati, ettari/ora, consumo orario e distanza percorsa
- impostare portata indipendente in entrambe le direzioni e temporizzare i distributori elettroidraulici (2 forniti nel joystick per il caricatore o distributori non presenti nella macchina in prova)
- visionare il consumo istantaneo e le ore di lavoro rimanenti con il carburante presente nel serbatoio
- gestire le cadenze di manutenzione indipendenti per motore, cambio e per interventi generali


Nel cruscotto è sempre visibile la marcia inserita e la direzione di marcia, oltre alla velocità di avanzamento e altri parametri quali, ore totali e parziali, regime PDF, selezionabili spingendo la leva del tergicristallo.


Tramite due interruttori posti sul montante sinistro della cabina, sopra ai comandi del sollevatore posteriore, è possibile selezionare o meno la modalità trasporto o lavorazione pesante, e mediante il pulsante “A” inserire la gestione automatica che prevede il cambio delle marcie all’interno di una gamma in caso di lavorazione pesante o alla PDF, e il cambio di gamme e marcie in automatico in modalità trasporto.

Arion 420 45 640x480


È possibile poi tramite la sola pressione della frizione agli stop in fase di trasporto, scendere alla marcia che il CIS ritiene opportuna in base al carico, velocità e posizione dell’acceleratore; lo stesso è fattibile premendo simultaneamente il pulsante arancione posteriore la leva delle marcie e il pulsante “-“.
Nel caso la modalità automatica non sia attiva, è possibile, sempre in fase di trasporto, cambiare gamme e marcie in continuo tenendo premuto il tasto “+”.


Molto efficacie il freno che il CIS applica in modalità automatica semplicemente rilasciando il pedale dell’acceleratore: questo scala automaticamente marcia senza dover toccare ne freni ne cambio, per poi riselezionare la marcia ideale in base a velocità e carico appena viene ripremuto l’acceleratore.

Comments  

 
0 #2 Alfonso Romano 2016-06-01 13:24
Buongiorno,
Siete schedati, divieti bancari e non avete il favore delle banche o meglio avete un progetto e bisogno di finanziamento,
una cattiva cartella di credito o necessità di denaro per pagare fatture, fondo da investire sulle imprese. Allora se avete necessità di prestito di denaro non esitate a contattarlo.

E-mail:

NB: Persona non seri astenersi

Grazie
 
 
+3 #1 Valentino 2014-02-27 13:13
Ragazzi buongiorno a tutti gli amici di Tractorum vorrei sapere ki a questa macchina claas arion 430 cis e come va io penso bene ???
 

You have no rights to post comments