Trattori

Claas Arion 520 CIS

000Molte aziende non possono fare a meno di un trattore a 4 cilindri. Perché i suoi vantaggi sono evidenti: è compatto e maneggevole, ha buone capacità con il sollevatore frontale ed ha un ridotto peso totale. Ma capita sempre più spesso che il “piccolo” 4 cilindri debba fare anche il lavoro del “grande” 6 cilindri.
Numerosi sono i modelli dei vari marchi che affollano la fascia di potenza compresa tra i 100 cv ed i 170 cv,macchine sempre più versatili. Da un recente passato ritroviamo in questa fascia anche il marchio Claas, che propone due serie del progetto ARION.
La prima è la serie 500, che comprende 4 modelli a 4 cilindri con potenze comprese tra i 105 cv ed i 155 cv del top di gamma, l’ARION 540 provvisto di CPM (il boost secondo Claas), per i modelli a 6 cilindri abbiamo gli ARION 600 con potenze da 115 cv a 175cv del top di gamma, soggetto della prova l’ARION 520 un 4 cilindri da circa 120 cv ma con una struttura di un 6 cilindri, tipologia di macchina molto richiesta ultimamente, in modo da unire la maneggevolezza di un 4 cilindri con la robustezza e la stabilità di un 6 cilindri soprattutto per le impegnative lavorazioni in collina.

Comments  

 
-1 #2 Gian81 2012-03-24 11:39
Mi pare un po' azzardato dire che la concretezza viene un po' a mancare, sarà anche un trattore assemblato (come tanti altri molto più blasonati) però utilizza componenti di tutto rispetto. Le trasmissioni ed i retrotreni sono gli stessi dei Massey Ferguson: Hexashift e Dyna 6 sono la stessa cosa, così come Quadrishift e Dyna 4.
 
 
-1 #1 jonatan1951 2012-03-23 15:24
Ma ti dirò, nella mia zona non ci sono tantissimi class, e onestamente come macchina la conosco poco ma sò che è un derivato della Renault.

Ma non saprei cosa dire a me sembrano abbastanza spartani, bei vestiti ma la concretezza viene un pò a mancare.:)
 

You have no rights to post comments