Trattori

John Deere 7260R

Display CommandCenter

96

Da qualche anno ormai nei trattori di un certo livello sono presenti schermi LCD con i quali si gestiscono gran parte delle funzioni della macchina, JD con il suo CommandCenter praticamente racchiude tutte le funzioni del trattore, persino le luci o la regolazione del flusso dell'aria condizionata vengono modificate con questa interfaccia.

La pagina iniziale del display CommandCenter consente all'operatore di avere a portata di mano tutte le informazioni essenziali ed è in comune con i trattori della Serie 8R.

Possibilità di scelta tra il CommandCenter™ standard o con display touch-screen con funzioni di video streaming. Su
entrambi è possibile installare gli applicativi software GreenStar™ 3 quali AutoTrac™ e Swath Control Pro.™ Fungono anche da monitor universale delle prestazioni e sono ISOBUS compatibili,basta collegare un attrezzo compatibile e i suoi comandi vengono automaticamente caricati sul CommandCenter™.
Tutte le impostazioni preferite della macchina vengono memorizzate e protette dalla password di accesso amministratore per garantire le prestazioni ottimali da parte di tutti gli operatori.
Navigazione

Sulle pagine del CommandCenter, può essere necessario apportare una modifica
mediante il touch-screen. Quando questa voce è abilitata è possibile selezionare
l'incremento del quale aumentarla. In questo caso “++” o “- -” modificano il valore del regime FieldCruise™ di 100, ed un solo “+” o “-” modifica il valore di 10.

95

Naturalmente, se si dispone di un CommandCenter™ con touch-screen, rimane possibile usare i tasti sul modulo interruttori cabina per spostarsi all'interno del display.

97

Pagina iniziale e menu principale di CommandCenter™

98

Climatizzazione

Sulle cabine CommandView™ II Deluxe e Premium, i comandi di climatizzazione sono situati sul modulo interruttori cabina. Ogni volta che si effettua una regolazione, il climatizzatore visualizza brevemente sul CommandCenter™ le impostazioni correnti.

99


Comandi del sollevatore

Sforzo/profondità: imposta la profondità del sollevatore posteriore in base alla quantità di carico generata sul trattore. Con l'aumento del carico, il sollevatore si solleva leggermente, quando il carico diminuisce, il sollevatore inizia ad abbassassi per mantenere costante il carico.

100

Finecorsa superiore sollevatore; imposta l'altezza massima raggiungibile dal sollevatore. Il finecorsa inferiore può essere impostato utilizzando i comandi del modulo interruttori cabina.

101

Velocità di discesa: regola la velocità di abbassamento del sollevatore 

103

Sensibilità slittamento: regola la sensibilità del movimento del sollevatore in base allo slittamento delle ruote. All'aumento dello slittamento delle ruote, il sollevatore inizia a sollevarsi. Alla diminuzione dello slittamento delle ruote, il sollevatore inizia ad abbassarsi per mantenere uno slittamento costante con carichi variabili

105

Distributori idraulici

Le regolazioni della portata e dei tempi possono essere impostate in modo indipendente fra loro per ciascuna sezione del distributore utilizzando il display CommandCenter™.
Le impostazioni dei comandi dei distributori idraulici centrali e del sollevatore anteriore sono accessibili dalla pagina principale dei distributori idraulici.
106 107

Illuminazione

Le singole luci possono essere facilmente comandate accedendo alla pagina delle luci del CommandCenter™. È possibile impostare due diversi modelli di illuminazione e commutare da uno all'altro utilizzando il modulo interruttori in cabina.
Questa funzione può essere utile per commutare tra l'illuminazione del campo e l'illuminazione del caricatore.
È anche possibile programmare le luci temporizzate. Le luci possono rimanere accese fino ad un massimo di 5 minuti dopo l'arresto del trattore .

109

http://www.youtube.com/watch?v=_kVPeBlDwhQ&feature=context&context=C449b740ADvjVQa1PpcFNTcA7xsV2Z6R_qt9M_G-376z_FLr6OmGs=


You have no rights to post comments