Trattori

John Deere 7260R

Motore

John Deere  per ottemperare le nuove normative Tier IIIB o Tier IV Iterim ha deciso di adottare la via dell’unico fluido, per cui non ha adottato la tecnologia SCR che prevede il post trattamento dei gas si scarico, ma bensì l’incremento dell’uso del ricircolo del gas di scarico raffreddati (EGR) e l’adozione di un doppio filtro DOC-DPF per ridurre le emissioni di NOx e Particolato.

Nella serie 7R sono montati 2 tipi di motori in base ai modelli:

Il motore PSX da 6,8 l alimenta i modelli 7200R e 7215R; i motori PSX prevedono una configurazione con turbocompressori collegati in serie (turbocompressore a geometria fissa e variabile)

07 08

 

Componenti del motore PSX da 6,8 l

1. Turbocompressore fisso

2. Turbocompressore a geometria variabile

3. Raffreddatore EGR

4. Filtro di scarico

5. Pulizia del filtro – Pompa del carburante e gruppo dosaggio (dosa il carburante

tra i turbocompressori)

6. Valvola EGR

7. Filtro di ventilazione vapori dal basamento (filtra l'olio dai gas trafilati dal basamento)
12_2

09 10

Componenti del motore PVX da 9,0 l

1. Turbocompressore a geometria variabile

2. Raffreddatore EGR

3. Filtro di scarico

4. Pulizia del filtro – Pompa del carburante e gruppo dosaggio (dosa il carburante immediatamente a monte del catalizzatore ossidante)

5. Valvola EGR

6. Filtro di ventilazione vapori dal basamento


13


Il filtro di scarico, situato sotto al cofano, comprende un catalizzatore ossidante (DOC) e un filtro particolato (DPF). I gas di scarico passano nel catalizzatore ossidante, prima che il filtro particolato raccolga l'eventuale fuliggine o particelle rilasciati dal motore durante il processo di combustione.
11

In condizioni di funzionamento normali, il calore prodotto dai gas di scarico del motore è sufficiente ad ossidare automaticamente queste particelle. Invece quando i carichi sono inferiori, il calore è limitato e provoca il deposito delle particelle. Per eliminare queste particelle, si immettono quantitativi minimi di carburante nel catalizzatore ossidante per ossidare tali particelle.
Quando si seleziona la pulizia automatica del filtro nel CommandCenter™, questa operazione non disturba in alcun modo l'operatore è viene segnalata soltanto dall'accensione di un'icona sul display sul montante d'angolo.
Se la pulizia del filtro è disabilitata, l'operatore viene avvisato quando il filtro di scarico si intasa. Se l'indicazione viene ripetutamente ignorata dall'operatore, sarà necessario procedere alla pulizia del filtro con il trattore in posizione di stazionamento.

Il 7260R sviluppa le seguenti potenze:

Potenza nominale (97/68 EC) senza IPM, CV: 260

Potenza massima (97/68 EC) a 1.900 giri senza IPM, CV: 286

Potenza nominale (97/68 EC) con IPM, CV: 290

Potenza massima (97/68 EC) a 1.900 giri/min. con IPM, CV: 296

Coppia massima a 1.600 giri/min. in Nm: 1217

You have no rights to post comments