Trattori

John Deere 7260R

Telaio

John Deere con la nuova serie 7R decide di abbandonare il telaio integrale in ghisa che ha contraddistinto le serie 7020 e 7030, per passare ad una nuova struttura portante.

Questa cosa ha comportato l'intera riprogettazione della macchina, dato che il motore e il cambio ora sono diventati elemento portante.

Telaio integrale della vecchia serie 7030 Waterloo

199

 

Ecco qui come si presenta la struttura della serie 7R in tutte le sue varie parti:

20

Jd ha scelto 2 vie diverse per la serie 7R:

IVT: riprogettazione totale del cambio, cassa compresa, molto grossa e robusta, che quindi ha funzione portante.

21

Power Quad, Auto Quad e Command Quad:il cambio è rimasto il solito, però dato che prima non aveva funzione portante non poteva supportare il peso e gli sforzi torsionali, per cui è stato inglobato in una semitelaio dedicato alla sola trasmissione:

Giallo: Telaio

Viola: Cambio

Rosso: Modulo delle gamme

22

Tutto questo lavoro di progettazione della struttura della macchina, ha permesso di incrementare notevolmente il carico massimo ammissibile, passando da 131 q.li di tutta la serie 7030 Waterloo, ai:

145 q.li: 7200R, 7215R e 7230R

160 q.li: 7260R e 7280R

You have no rights to post comments