Trattori

Deutz-Fahr Agrofarm TTV430

ttv_430

Ci sono comodità nella vita, alle quali una volta abituati è poi difficile farne a meno. In materia trattoristica, tale comodità è rappresentata dall’avere in azienda un mezzo, con un potenza di circa 100 cv e un peso non superiore ai 45q.li, che si possa adattare a tutti i lavori leggeri ma proprio per questo indispensabili e all’ordine del giorno, come può essere la movimentazione di carichi con caricatore frontale, le operazioni di fienagione, diserbo, concimazione e semina, senza disdegnare i trasporti.

 

Kubota M8540 Narrow

2222_1024x768

Nonostante il settore degli specializzati sia una nicchia di mercato nata fondamentalmente in Italia ed inizialmente con numeri di mercato limitati, l'interesse degli utilizzatori e dei costruttori è aumentato di pari passo con la meccanizzazione delle lavorazioni tra i "filari". Conseguenza di ciò è stato l'immissione nel mercato di vari modelli da parte delle case adatti alle più disparate esigenze del settore.

Landini 5-110H TOP

001_1600x1200

Il segmento di trattori con potenza dagli 80 ai 110 cv è molto importante per le realtà agricole italiane. Proprio per questo le case costruttrici stanno commercializzando trattori di queste potenze con sempre più comodità derivate da trattori di potenze e categorie superiori. Questo permette di avere macchine più comode, più produttive e di renderle ancora più polivalenti all’interno dell’azienda.

New Holland T4050 SuperSteer

01Esiste, in ogni medio-piccola azienda agricola italiana, una tipologia di trattore diffusa da decenni in Italia, che deve riunire un’elevatissima agilità e ingombri contenuti per passare in spazi ristretti, un’altezza da terra ridotta per permettere il ricovero in fabbricati e stalle di vecchia concezione, ma senza dimenticare un motore potente, una cabina ben rifinita e un meccanica ben collaudata.

 

Deutz-Fahr Agrofarm 430

xxxxxUn segmento che traina parecchio il mercato dei trattori agricoli in Italia è quello delle macchine da campo aperto 4 cilindri dagli 80 ai 110 cv. Macchine relativamente semplici, con elettronica solo dove serve, dimensioni compatte, grande manovrabilità. Macchine molto duttili ed impiegabili in ogni dove.
Va da sè che una delle caratteristiche maggiori deve essere proprio la versatilità.

Page 2 of 5