Tractorum TRACTORUM.IT

Nuova gamma di Rotopresse John Deere per la fienagione 2010

Progettate per allevatori e contoterzisti che esigono balle di maggiore densità e migliore versatilità, le rotopresse della gamma John Deere sono state completamente aggiornate e rinumerate per la stagione 2010. I modelli così a disposizione saranno 7 con diverse opzioni di PickUp, sistemi di alimentazione, accessori e caratteristiche.

John_Deere_New_round_balers

La nuova gamma comprende due modelli 623 a camera fissa e le 842, 852, 862, 854 e 864 a camera variabile.


Gamma_rotopresse_JD


Le due versioni della 623 sono la “Silage Special” e la “MultiCrop”. La versione MultiCrop è stata pensata per quei clienti che intendono pressare foraggio da insilato, fieno con una rotopressa a camera fissa e che contemporaneamente vogliono raggiungere ottimi risultati su paglia. La parte anteriore della camera di pressatura di questa rotopressa “ibrida” è composta di sette rulli rinforzati mentre la parte posteriore sul portellone presenta una catenaria a traverse per migliorare la rotazione della balla su prodotti scivolosi come la paglia.
In funzione dei modelli e delle secifiche, esiste una scelta tra tre diversi tipi di pick-up per diverse condizioni di raccolta. Il pick-up con infaldatore HiFlow è disponibile nelle larghezze di 2 e 2.2 m, per elevate capacità di raccolta e specificamente in condizioni di prodotto secco. Il pick-up da 2 o 2.2 m con alimentatore rotativo RotoFlow di grande diametro ed elevato regime di rotazione migliora le prestazioni anche grazie al nuovo dispositivo antingolfamento a fondo abbassabile; infine il pick-up da 2 o 2.2 m con sistema di pretaglio MaxiCut con 14 o 25 coltelli per una migliore flessibilità.


Tutti i modelli 623, 854, 864 con rotore di alimentazione sono equipaggiate con sistema antingolfamento a fondo abbassabile comandato dalla cabina che previene bloccaggi causati da sovraccarichi di prodotto. Tutte le rotopresse della gamma inoltre sono equipaggiate con nuovi coltelli con un nuovo design e posizione migliorata per ottimizzare la qualità del taglio ed aumentare la produttività. I modelli a camera variabile hanno il rullo di inizio formazione della balla con posizione regolabile per una migliore versatilità, mentre tutti i modelli della gamma sono caratterizzati da una nuova scatola maggiorata di distribuzione della PTO e catene di trasmissione più grandi per incrementare la produttività.


I modelli 854 e 864 Premium sono equipaggiati di base con il nuovo pick-up da 2.2 m e sistema Maxicut da 25 coltelli. Il pretaglio oltre che essere molto fine, può essere regolato con diverse lunghezze da 40 a 140 mm, oppure i coltelli possono essere rimossi durante il lavoro (in funzione della lunghezza desiderata) per una massima versatilità. Per prolungare i tempi di lavoro quando non è richiesto un taglio molto fine, è inoltre possible lavorare con la metà dei coltelli semplicemente escludendone 12 oppure 13 agendo su un comando rapido.


Le rotopresse a camera variabile 854 e 864 producono balle con densità superiore del 15% rispetto ai modelli precedenti e diametri rispettivamente fino a 1.55 m o 1.8 m in tutti i tipi di prodotto, dalla paglia all’erba da insilato, utilizzando un nuovo sistema di tensionamento delle cinghie comandato da cilindri idraulici con diametro maggiorato.
Questi modelli dal design rinnovato sono equipaggiati con pannelli laterali rinforzati in materiale composito e le versioni Premium offrono di base molte altre caratteristiche tra cui il rullo di compressione dell’andana sul pick-up, il sistema di lubrificazione automatica delle catene, il rullo a spirale per la pulizia delle cinghie ed il sistema di legatura a rete CoverEdge. CoverEdge assicura una legatura perfetta che va da 5 a 10 cm oltre il bordo della balla migliorandone la conservazione e la resistenza alla movimentazione.

JD_6534__854_RotoFlow_round_baler_1600x1200

Fonte: John Deere Italia

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consultare la nostra privacy policy.

  Io accetto i cookie per questo sito. Accetto