Meccanizzazione

Nuovo Fendt 1000 Vario, la grande star del Sima 2015

ghgh Copia

Protetto dall’assalto dei fans da una barriera di plexigas, è stato la star più fotografata dell’edizione 2015 del Sima.

Si tratta dell’attesissimo Fendt 1000 Vario, ancora in fase prototipale ma sempre più vicino all’ingresso sul mercato che, come ha dichiarato Peter-Josef Paffen, vice president e responsabile del marchio Agco Fendt,  nel corso della Press Conference organizzata dal brand tedesco al Salone francese, è programmata per il primo trimestre del 2016, dopo la presentazione ufficiale all’Agritechnica 2015.

QUATTRO MODELLI DA 380 A 500 CAVALLI

FENDT 1000vario 11 Copia

A conferma delle anticipazioni fornite lo scorso luglio in occasione della prima apparizione del Fendt 1000 Vario riservata alla stampa di settore (vedi link), la nuova serie sarà composta da 4 modelli: il Fendt 1038 Vario da 380 cavalli, il Fendt 1042 Vario, da 420 cavalli, il Fendt 1046 Vario da 460 cavallie e il modello di punta, il Fendt 1050 Vario con potenza massima di 500 cavalli (secondo ECE R24).

Una specifica che pone la nuova gamma di Fendt al vertice del segmento dei trattori convenzionali, senza andare però a discapito di di maneggevolezza e versatilità.

POTENTE E MANEGGEVOLE

Stando infatti a quanto dichiarato dal costruttore tedesco, con un’altezza massima di 3,60 metri, un peso a vuoto di 14 tonnellate e pneumatici maggiorati di nuova concezione (quelli posteriori presentano un diametro fino a 2,35 metri), che si avvalgono del sistema di regolazione della pressione VarioGrip per aumentare significativamente la capacità di trazione, il Fendt 1000 Vario è molto più leggero, funzionale e polivalente (in campo e su strada) dei suoi competitor nella categoria di potenza di 500 cavalli per la quale definisce nuovi standard.

COLLAUDATO MOTORE MAN STAGE IV/TIER 4 FINAL

FENDT 1000vario 12 Copia

Ad alimentare l’intera gamma provvede il sei cilindri da 12,4 litri della tedesca Man, emissionato Stage IV/Tier 4 Final, con sistema di iniezione ad alta pressione CommonRail. Un propulsore caratterizzato da una coppia elevata, già disponibile ai bassi regimi, che conferisce al veicolo un’elevata dinamica di marcia, abbinata però a consumi ridotti.

CAMBIO VARIO PERFEZIONATO

In evidenza anche la collaudata trasmissione Vario, che è stato perfezionata nel modulo cambio-asse posteriore TA 400 (transaxle) per supportare la la potenza massima di 500 cavalli.

COMPLETATO DA NUMEROSI PLUS

Come avviene anche per le gamme inferiori, la serie 1000 è offerta con una serie di plus quali il Tractor Management System (TMS), con limitatore automatico del calo di giri del motore 2.0 che regola automaticamente e in funzione del carico la velocità e il regime del motore, il Fendt Stability Control, le sospensioni indipendenti, il freno a doppio circuito e il sistema sterzante Reaction, che rende questi modelli particolarmente adatti anche per il trasporto intensivo su strada.

ERGONOMIA E COMFORT

FENDT 1000vario 9 Copia

Sul fronte dell’estetica sono le immagini a parlare trasmettendo imponenza ed eleganza al tempo stesso attraverso l’aggressivo design del cofano, enfatizzato dall’ampia griglia anteriore sulla quale sono posizionati due fari led dai contorni marcati.

Completamente rivisitata la nota cabina x5 S delle serie 800 Vario e 900 Vario per offrire un ambiente di lavoro ancora più confortevole ed equipaggiata con l’affermato Fendt Variotronic completamente integrato.

Fonte: Meccagri

 

 

 

You have no rights to post comments