Meccanizzazione

Zetor: il trattore di Brno si occidentalizza

jj 598x480

“Potente e infaticabile”, è lo slogan che accompagna il lancio del Forterra 150 HD, l’ultimo nato in casa Zetor, con il quale il costruttore di Brno lancia la sua sfida in un affollato range di potenza offrendo un trattore a 4 cilindri capace di garantire elevate prestazioni e bassi costi di esercizio, abbinate alle grandi doti di robustezza e durevolezza tipiche del brand, il tutto ad un prezzo altamente competitivo.

UN LOOK PIÙ APPETIBILE

FORTERRA 150hd 76 624x480

 

Esaminato nelle specifiche tecniche, il nuovo modello segna una svolta rispetto alle produzioni Zetor degli ultimi anni e contribuisce in maniera determinante ad affrancare l’azienda ceca, nata nel 1946 e per lungo tempo punto di riferimento nella meccanizzazione agricola per i Paesi d’oltrecortina, dallo stereotipo di produttrice di macchine spartane nel design e tecnologicamente arretrate vendute a prezzi d’assalto.

FORTERRA 150hd 33 640x427

Oggi Zetor si è affacciata anche ai nuovi mercati, non solo dell’Europa occidentale, ma anche a quelli d’oltreoceano: sono infatti più di 90 i Paesi in cui la casa mitteleuropea esporta i propri trattori, le cui vendite hanno superato lo scorso anno 1,2 milioni di esemplari.

IL DEBUTTO NEI 150 CAVALLI

«Il nuovo Forterra HD non è semplicemente il fratello maggiore del Forterra HSX, ma costituisce un modello completamente separato nella nostra gamma con il quale abbiamo voluto estendere la nostra offerta in termini di prestazioni includendo il segmento dei 150 cavalli», ha precisato David Kollhammer, Project Manager di Zetor Tractors.

AUMENTANO PRESTAZIONI, SICUREZZA E COMFORT

FORTERRA 150hd cab 23 640x431

In particolare, il Forterra 150 HD (al top della nuova serie che consta di altri due modelli, il 130 HD e il 140 HD), è caratterizzato da significativi miglioramenti progettuali che si basano su soluzioni tecnologiche innovative introdotte con il Forterra HSX, innalzando però l’asticella in termini sia di prestazioni e sicurezza sia per quanto riguarda il comfort.

SI ALLUNGA IL PASSO

FORTERRA hd passo 21.jg  564x480

In evidenza tra le principali innovazioni tecniche il passo che si attesta a 2.720 millimetri, circa 130 millimetri in più rispetto al Forterra HSX, garantendo una maggiore stabilità del trattore tenuto conto della ripartizione dei pesi.

MOTORE ZETOR 1716

ZETOR 1716 21 438x480

Sul fronte motoristico, abbiamo a che fare con un propulsore di fabbricazione interna, lo Zetor 1716 (nella foto sopra): un turbo intercooler a 4 cilindri con testata a 16 valvole da 4.156 centimetri cubi di cilindrata emissionato Stage IIIB/Tier 4 interim.

Il sistema di iniezione a regolazione meccanica con pompa in linea garantisce, a detta della casa costruttrice, costi molto bassi di gestione, elevata affidabilità e lunga durata (fino a 8.000 ore) rispetto al common-rail.

L’ACCORDO CON DEUTZ

L’azienda ceca, che già ha scelto motori Deutz per i suoi trattori da 60 a 80 cavalli, ha annunciato però lo scorso dicembre la decisione di estendere l’impiego dei propulsori tedeschi anche al segmento di potenza dai 150 cavalli in su.

Una scelta dettata più che altro da ragioni di economie di scala, che dovrebbe diventare operativa entro la fine di quest’anno e probabilmente già all’Agritechnica potremo assistere al debutto del nuovo Forterra HD motorizzato Deutz Tier 4 Final.

Del resto, tra gli obiettivi di Zetor per il 2016 figura quello di estendere la serie Forterra HD a sei modelli, dai tre attuali, innalzando il range di potenza a 200 cavalli con l’impiego di motori 6 cilindri.

LA COMMERCIALIZZAZIONE IN ITALIA

FORTERRA 150HD field 640x425

Tornando al Forterra 150 HD, che è finalmente pronto per essere commercializzato anche in Italia – come ci ha comunicato l’importatore italiano Emme Emme srl, con sede a Villa Guardia, in provincia di Como – la potenza nominale è di 147 cavalli a 2.200 giri al minuto e la coppia massima raggiunge i 60 chilogrammetri, con una riserva di coppia del 30 per cento (Ece R24).

TECNOLOGIE DERIVATE DAL FORTERRA HSX

FORTERRA hd back 21 436x480

 

Il cambio è lo stesso del Forterra HSX, vale a dire un semipowershift 30AV+30RM con 5 marce, 2 gamme e 3 rapporti sotto carico ed inversore elettro-idraulico.

In comune con il Forterra HSX anche lo sterzo idrostatico, la trazione integrale, la frenatura pneumatica del rimorchio (opzionale) e il sistema Bosch Rexroth di controllo elettroidraulico del sollevatore dotato della funzione HitchTronic (nella foto sopra) che assicura la regolazione automatica dell’attacco posteriore a tre punti a garanzia di una maggiore produttività.

ELEMENTI INNOVATIVI

FORTERRA 150HD cab 21 320x480

Costituiscono invece una novità i distributori elettroidraulici e la migliore insonorizzazione della cabina (76 dB), dotata anche di un nuovo pavimento che contribuisce a ridurre rumori e vibrazioni nell’area del conducente (nella foto sopra).

FORTERRA 150hd console 21 640x427

Da segnalare, poi, il bracciolo multifunzione (nella foto sopra) che raggruppa tutti i comandi principali.

FORTERRA hd cabinasospesa 21 640x427

Nuovi anche la sospensione della cabina (nella foto sopra) e dell’assale anteriore (nella foto sotto)  di produzione Carraro e i fari da lavoro.

FORTERRA 150hd assale 21 640x427

ASSALI RINFORZATI

FORTERRA hd 28 640x427

Grazie al rafforzamento degli assali i modelli Forterra HD sono in grado di sopportare un carico maggiore sull’attacco a tre punti.

FORTERRA hd idraulica 21 640x427

L’impianto idraulico si avvale di serie di una pompa a ingranaggi da 85 litri al minuto ma, a richiesta, è disponibile anche una pompa Load Sensing da 120 litri al minuto. La capacità massima di sollevamento supera gli 8.600 chili.

PESI E DIMENSIONI

FORTERRA hd lato 21 600x480

Le dimensioni sono leggermente maggiorate rispetto alla serie Forterra HSX, con una lunghezza massima di 5.766 millimetri (contro 5.200), una larghezza massima di 2.550 millimetri (contro 2.430), un passo di 2.720 millimetri (contro 2.590).

FORTERRA hd front 27 479x480

 

Anche il peso è aumentato ma l’incremento è compensato in qualche modo dall’adozione di pneumatici più grandi. Il Forterra HD 150 può essere infatti equipaggiato con pneumatici 540/65R24 anteriori e 650/65R38 posteriori.

Fonte: Meccagri

Le specifiche tecniche

FORTERRA HD
130 140 150
Tipo di motore Zetor 1506 Zetor 1606 Zetor 1716
Livello di emissioni Stage IIIB/Tier 4 interim Stage IIIB/Tier 4 interim Stage IIIB/Tier 4 interim
Cilindrata (cc)/Cilindri/Valvole
4.156/4/16 4.156/4/16 4.156/4/16
Aspirazione Turbo intercooler Turbo intercooler Turbo intercooler
Potenza motore a 2.200 giri/min (cavalli) 127 136 147
Trasmissione Semipowershift 30AV+30RM con 5 marce, 2 gamme e 3 rapporti sotto carico
Inversore Elettroidraulico
Impianto idraulico Pompa a ingranaggi da 85 litri/minuto di serie
Load Sensing con pompa da 120 litri/minuto opzionale
Capacità di sollevamento (chili) 8.600 8.600 8.600
Velocità presa di forza posteriore (giri/min) 540/540E/1.000/1.000E 540/540E/1.000/1.000E 540/540E/1.000/1.000E
Velocità presa di forza anteriore (giri/min) 1.000 1.000 1.000
Lunghezza massima (millimetri) 5.766 5.766 5.766
Larghezza massima (millimetri) 2.550 2.550 2.550
Altezza massima (millimetri) 2.803 2.803 2.803
Passo (millimetri) 2.720 2.720 2.720
Peso di trasporto (chili) 4.800-5.500 4.800-5.500 4.800-5.500
Capacità serbatoio carburante (litri) 220 220

220

 

You have no rights to post comments