Meccanizzazione

John Deere rinnova i trattori di gamma media delle serie 6R e 6M

yu 1

Saranno disponibili da agosto 2015 (serie 6R) e da novembre 2016 (serie 6M) i 14 nuovi modelli di trattori John Deere della gamma media provvisti di motori a 4 e 6 cilindri emissionati Stage IV/Tier 4 Final,  che andranno a sostituire i modelli attuali conformi allo standard Stage IIIB/Tier 4 interim coprendo un range di potenze da 110 a 195 cavalli.

Caratterizzano questi nuovi trattori a telaio integrale una manovrabilità migliorata, il comfort dell’operatore ottimizzato, un’ampia gamma di opzioni di trasmissione e fino a sei distributori idraulici, oltre che un’opzione sollevatore anteriore Premium.

LA RINNOVATA SERIE 6R

yu 2

I nuovi trattori Premium a quattro cilindri della serie 6R (nella foto sopra il modello 6130R) montano motori PowerTech PSS John Deere da 4,5 litri con una potenza nominale da 110 a 135 cavalli (97/68 CE).

yu 5

Sotto al cofano delle versioni a sei cilindri (nella foto sopra e in quella di apertura il modello 6155R) troviamo invece motori PowerTech PVS John Deere da 6,8 litri con potenza nominale da 145 a 155 cavalli (97/68 CE).

Tutti i nuovi trattori della serie 6R sono provvisti del sistema John Deere per la gestione intelligente della potenza (IPM), che aggiunge da 15  a 31 cavalli ai modelli a quattro cilindri e 47 cavalli alle versioni a sei cilindri.

MOTORI EMISSIONATI STAGE IV/TIER 4 FINAL

yu 3

I motori PowerTech PSS John Deere (nella foto sopra il modello 6130R che monta un motore PSS 4 cilindri da 4,5 litri) sono dotati di turbocompressori in serie, filtro antiparticolato (DPF) e sistemi per l’additivo per il post-trattamento (DEF) per soddisfare le normative sulle emissioni Stage IV/Tier 4 Final.

Per ridurre ulteriormente i costi di esercizio, i nuovi motori Stage IV/Tier 4 Final sono dotati di un filtro antiparticolato (DPF) a lunga durata, i modelli 6145R e 6155R (nella foto sopra) presentano ora un intervallo di cambio dell’olio motore di 750 ore.

UN’AMPIA GAMMA DI TRASMISSIONI

yu 6

A seconda del modello, i trattori della serie 6R (nella foto sopra il modello 6155R) sono disponibili con le comprovate trasmissioni Powershift PowrQuad Plus o AutoQuad Plus/AutoQuad Plus Ecoshift, con la trasmissione a variazione infinita AutoPowr o con l’avanzata trasmissione DirectDrive a doppia frizione.

yu 9

A loro volta i  nuovi trattori della serie 6M (nella foto sopra il modello 6175M), con una potenza compresa tra 110 e 195 cavalli, consentono di scegliere tra le tutte trasmissioni Powershift PowrQuad Plus, AutoQuad Plus/AutoQuad Plus Ecoshift o le nuovissime trasmissioni CommandQuad Plus/CommandQuad Plus con Ecoshift.

I modelli con potenza da 110 a 155 cavalli all’interno di questa gamma saranno disponibili anche con il superriduttore opzionale al fine di soddisfare le esigenze dei produttori di colture specializzate.

COMFORT MIGLIORATO

yu 4

Ponendo nuovi standard in fatto di comfort dell’operatore, gli ultimi modelli della serie 6R (nella foto sopra il modello 6155R) presentano comandi CommandARM, un joystick elettronico programmabile per le applicazioni idrauliche ed il monitor touchscreen CommandCenter Gen4 che dispone di funzionamento a trascinamento per un uso più intuitivo.

La sospensione dell’assale anteriore TLS+ riprogettata, presente all’interno di questa gamma, offre migliori prestazioni di sterzata e guida su strada.

I nuovi trattori della serie 6M (nella foto sotto il modello 6175M) sono ora disponibili con una sospensione meccanica della cabina esente da manutenzione, che garantisce un funzionamento più regolare, minore affaticamento e livelli di vibrazioni inferiori, oltre che una velocità di funzionamento del 10 per cento più elevata anche sui terreni accidentati.

yu 10

Lo stesso sistema di sospensione dell’assale anteriore TLS+ fornisce più comfort all’operatore e più trazione in condizioni di lavoro gravose.

FINO A SEI DISTRIBUTORI IDRAULICI

yu 7

I trattori della serie 6R (nella foto sopra il modello 6155R) presentano fino a sei distributori idraulici con leve di rilascio della pressione ed un sollevatore anteriore Premium, mentre tre distributori idraulici centrali consentono allo stesso tempo di gestire gli attrezzi in modo rapido e reattivo.

yu 1

I trattori della serie 6M (nella foto sopra il modello 6130M e in quella sotto il modello 6175M), invece, possono essere dotati di tre distributori idraulici posteriori e di una nuova funzione per utenze esterne oppure di quattro distributori idraulici standard con tre distributori idraulici centrali.

yu 8

Il sistema idraulico per utenze esterne (Power Beyond) viene usato come sorgente di pressione/flusso per le funzioni aggiuntive con valvole di comando del flusso indipendenti.

NUOVI CARICATORI FRONTALI SERIE R

yu 11

Inoltre, è disponibile un joystick elettrico con predisposizione al caricatore da usare con i nuovi caricatori frontali serie R (vedi link).

I trattori della Sserie 6R e 6M (nella foto sopra il trattore 6130M abbinato al caricatore frontale 623R) sono progettati appositamente per consentire l’uso di questi nuovi caricatori versatili, che presentano nuovi telai di montaggio e protezioni del cofano, e sono facili da fissare ed utilizzare.

Nuovi trattori serie 6R – Le specifiche tecniche

 

Modello 6110R 6120R 6130R 6135R 6145R 6155R
Potenza nominale (97/68 CE) (cavalli) 110 120 130 135 145 155
Potenza massima con IPM (cavalli) 135 145 155 166 192 202
Motore 4 cilindri
4,5 litri
PSS
6 cilindri
6,8 litri
PVS
Opzioni di trasmissione PowrQuad Plus
AutoQuad Plus
AutoQuad Plus Ecoshift
AutoPowr
PowrQuad Plus
AutoQuad Plus
AutoQuad Plus Ecoshift
AutoPowr
DirectDrive

Nuovi trattori serie 6M – Le specifiche tecniche

 

Modello 6110M 6120M 6130M 6135M 6145M 6155M 6175M 6195M
Potenza nominale (97/68 CE) (cavalli) 110 120 130 135 145 155 175 195
Potenza massima con IPM (cavalli) 116 127 137 142 153 164  185  206
Motore 4 cilindri
4,5 litri
PSS
6 cilindri
6,8 litri
PVS
Opzioni di trasmissione PowrQuad Plus
AutoQuad Plus
AutoQuad Plus Ecoshift
CommandQuad Plus
CommandQuad Plus con Ecoshift
 
Fonte: Meccagri

 

 

 

 

You have no rights to post comments