Meccanizzazione

Same Deutz Fahr Presenta la nuova cabina con sospensione semi attiva

Al SIMA di Parigini SDF presenta il nuovo sistema di ammortizzazione variabile della cabina che migliora il comfort del conducente, facilitando la gestione del trattore, in qualunque condizione di lavoro e di marcia.




Le sospensioni sono di tipo pneumatico e presentano all'interno un olio contenente particelle metalliche in sospensione (biglie di acciaio con un diametro pari a 1 micron). L'ammortizzazione varia in funzione della reazione magnetica del fluido.

La viscosità del fluido può essere modificata tramite la creazione di un apposito campo magnetico generato da una bobina inserita nel corpo cilindrico dell'ammortizzatore.

Fonte: Informatore Agrario 06/2009

Comments  

 
+1 #1 Toxi 82 2009-02-23 19:43
Bè secondo me una delle miglliori cose che si potessero far... almeno così oltre al sedile a molleggio attivo prodotto anche dalla Grammer MAXIMO Evolution Active Raico.it - Prodotti

almeno abbiamo un altro prodotto che salva la schiena degi utilizzatori... . spero che questo sistema venga poi istallato come optional su tutta la gamma.....:legg i:
 

You have no rights to post comments